Informazioni sulla Privacy

In questa pagina si descrivono le modalità e le logiche del trattamento dei dati personali degli utenti (di seguito, anche gli Utenti) che consultano il sito: https://mettiamociinriga.minambiente.it (di seguito, anche il Sito).

L'informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs. n. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali a tutti gli Utenti che, interagendo con il Sito, forniscono al Ministero i propri dati personali.

La validità dell’informativa contenuta nella presente pagina è limitata al solo Sito e non si estende ad altri siti web eventualmente consultabili mediante collegamento ipertestuale.

Il titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento per i dati raccolti attraverso il Sito è Ministero della Transizione Ecologica, con sede Via Cristoforo Colombo, n. 44 00147 - Roma (Italia). - tel. 06.57225722.

Luogo di trattamento dei dati

Tutti i dati raccolti saranno trattati presso la sede del Ministero.

Tipologia di dati trattati e finalità del trattamento

Tutti i dati personali forniti attraverso il Sito saranno trattati in modo lecito e secondo correttezza al fine di fornire i servizi richiesti nonché di rispondere alle comunicazioni ed alle domande degli Utenti, sempre nel perseguimento degli scopi istituzionali del Ministero così come previsti dalla Legge.

Facoltatività del conferimento dei dati

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, il conferimento dei dati attraverso i form presenti sul Sito ovvero le comunicazioni trasmesse su base volontaria dallo stesso Utente, ha sempre natura facoltativa; tuttavia, in caso di mancato conferimento dei dati contrassegnati come obbligatori all’interno dei moduli di richiesta, il Ministero non sarà in grado di fornire all’Utente il servizio di volta in volta richiesto.

Modalità del trattamento

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti secondo quanto previsto dall’art. 11, lett. e) del Codice privacy. Il Ministero adotta tutte le misure di sicurezza previste dal Codice privacy per proteggere i dati raccolti, al fine di scongiurare i rischi di perdita o furto dei dati, accessi non autorizzati, usi illeciti e non corretti.

Dati personali ed obblighi di pubblicazione

Il Ministero rispetta i principi e la disciplina di protezione dei dati personali anche nell'attività di pubblicazione di dati sul web per finalità di trasparenza come previsto dalle Linee guida emanate dal Garante per la protezione dei dati personali”. Laddove l'amministrazione riscontri l'esistenza di un obbligo normativo che impone la pubblicazione dell'atto o del documento nel proprio sito web istituzionale è necessario selezionare i dati personali da inserire in tali atti e documenti, verificando, caso per caso, se ricorrono i presupposti per l'oscuramento di determinate informazioni utilizzando le tecniche di anonimizzazione.

Diritti degli interessati

Gli Utenti possono esercitare in qualsiasi momento i diritti previsti dall’art. 7 del Codice privacy (d.lgs. 196/2003), al fine di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei loro dati personali e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettificazione. Ai sensi della medesima disposizione l’Utente potrà inoltre chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste vanno rivolte al Titolare del trattamento dei dati personali, come sopra indicato.

Aggiornamenti

La Privacy Policy di questo Sito è soggetta ad aggiornamenti; gli Utenti sono pertanto invitati a verificarne periodicamente il contenuto.