discariche

L5 - DISCARICHE / RIFIUTI: METTIAMOCI IN RIGA A ECOMONDO PER PROCEDURE PIU’ SEMPLICI

Roma, 7 novembre – Procedure più semplici per la bonifica delle discariche abusive in infrazione e sulle autorizzazioni per gli impianti di gestione dei rifiuti. Il progetto “Mettiamoci in RIGA”, che si propone di migliorare la capacità di governance delle amministrazioni pubbliche in campo ambientale, porta ad “Ecomondo” obiettivi, risultati, esperienze e casi di studio su due temi al centro della rassegna internazionale di riferimento per la Green Economy italiana.

L6 - DISCARICHE / RIFIUTI: METTIAMOCI IN RIGA A ECOMONDO PER PROCEDURE PIU’ SEMPLICI

Il progetto del Ministero dell’Ambiente (linee L5 e L6) porta a Rimini esperienze e casi di studio. Il Sottosegretario all’Ambiente Morassut: “Importanti programmi per adeguare Pa di fronte ai danni ambientali”. Il Generale Vadalà presenta risultati e obiettivi Struttura Commissariale: “Bonificate o messe in sicurezza 42 discariche su 81. Agire sulla capacità amministrativa per non fermare iter”. Roma, 7 novembre – Procedure più semplici per la bonifica delle discariche abusive in infrazione e sulle autorizzazioni per gli impianti di gestione dei rifiuti. Il progetto “Mettiamoci in RIGA”, che si propone di migliorare la capacità di governance delle amministrazioni pubbliche in campo ambientale, porta ad “Ecomondo” obiettivi, risultati, esperienze e casi di studio su due temi al centro della rassegna internazionale di riferimento per la Green Economy italiana.

L6 - Discariche Abusive: workshop “Mettiamoci in RIGA” approfondisce aspetti tecnico-giuridici

L’attività di bonifica delle discariche abusive oggetto di infrazione comunitaria vista nei suoi complessi aspetti giuridici: il 16 e 17 ottobre al Ministero dell’Ambiente si è tenuto un workshop nell’ambito del progetto “Mettiamoci in RIGA” dal titolo “La bonifica delle discariche abusive: normativa tecnica e codice degli appalti”. Realizzato a valere sul PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020, “Mettiamoci in RIGA” si propone di incrementare la capacità decisionale delle PA in campo ambientale, attraverso un’attività di affiancamento e confronto con le amministrazioni locali.

L6 - Discariche ed economia circolare

Il 12 novembre 2020 alle 9,30, si è tenuto il seminario dal titolo "Discariche ed economia circolare", organizzato dalla UTS della Linea d’intervento L6 per rispondere ad una specifica richiesta della Regione Siciliana.

L6 - Sopralluogo Regione Campania

La UTS della Linea d’intervento L6 si è recata in Campania per un sopralluogo in alcuni siti di discarica abusiva - loc.Schiavi nel comune di Sacco (SA), loc.Difesa nel comune di Sant’Arsenio (SA) - e una riunione presso la U.O.D. Bonifiche della Regione Campania per l’acquisizione di informazioni sullo stato di attuazione della procedura di regolarizzazione ai fini della richiesta di espunzione delle discariche abusive dall’elenco di cui alla procedura d’infrazione CE, sui finanziamenti adottati dalla Regione e sulle azioni straordinarie adottate per i casi di abbandono incontrollato.

L6 - Sopralluogo Regione Lazio

La UTS della Linea d’intervento L6 si è recata nel sito di discarica abusiva di Riano (RM), in località Piana Perina, per un sopralluogo a cui è seguita una riunione presso gli uffici comunali per l’acquisizione di informazioni sullo stato di attuazione della procedura di regolarizzazione ai fini della richiesta di espunzione dall’elenco di cui alla procedura d’infrazione CE.

L6 - Sopralluogo Regione Marche

La UTS della Linea d’intervento L6 si è recata nel sito di discarica abusiva nel Comune di Ascoli Piceno, area SGL Carbon per un sopralluogo, a valle di una riunione presso il Servizio Ambiente e Agricoltura - Posizione di Funzione “Ciclo dei rifiuti, bonifiche ambientali e rischio industriale” della Regione Marche.

L6 - Sopralluogo Regione Puglia

La UTS della Linea d’intervento L6 si è recata in Puglia per un sopralluogo in alcuni siti di discarica (abusive e non) - Ascoli Satriano (FG) loc.Mezzana la Terra, Sannicandro di Bari (BA) loc.Pescorosso, Canosa di Puglia (BAT) loc.Co.Be.Ma. e riunione presso il Dipartimento mobilità, qualità urbana, opere pubbliche, ecologia e paesaggio - Settore Ciclo dei rifiuti e Bonifiche della Regione Puglia per l’acquisizione di informazioni sullo stato di attuazione della procedura di regolarizzazione ai fini della richiesta di espunzione delle discariche abusive dall’elenco di cui alla procedura d’infrazione CE, sui finanziamenti adottati dalla Regione e sulle azioni straordinarie adottate per i casi di abbandono incontrollato.

L6 - Sopralluogo Regione Sicilia

La UTS della Linea d’intervento L6 si è recata in Sicilia per un sopralluogo in alcuni siti di discarica abusiva - Comune di Monreale (PA) località Zabia, Comune di Cerda (PA) località Caccione, Comune di Cammarata (AG) località San Martino – e per una riunione presso il Dipartimento Regionale dell’Acqua e dei Rifiuti – Servizio 7 “Bonifiche” per l’acquisizione di informazioni sullo stato di attuazione della procedura di regolarizzazione ai fini della richiesta di espunzione delle discariche abusive dall’elenco di cui alla procedura d’infrazione CE, sui finanziamenti adottati dalla Regione e sulle azioni straordinarie adottate per i casi di abbandono incontrollato.

L6 - Sopralluogo Regione Veneto

La UTS della Linea d’intervento L6 si è recata in Veneto per un sopralluogo in alcuni siti di discarica abusiva - Comune di Mira (VE), in località Borbiago – Via Teramo e Comune di Salzano (VE), in loc. S.Elena di Robegano – per l’acquisizione di informazioni sullo stato di attuazione della procedura di regolarizzazione ai fini della richiesta di espunzione delle discariche abusive dall’elenco di cui alla procedura d’infrazione CE, sui finanziamenti adottati dalla Regione e sulle azioni straordinarie adottate per i casi di abbandono incontrollato.

La procedura di infrazione Discariche abusive: dalla criticità alle buone prassi. Presentazione delle “Linee guida per la standardizzazione dei procedimenti di messa in sicurezza/bonifica relativi alle discariche e ai siti di abbandono dei rifiuti"

Il 17 dicembre, la UTS L6 del Progetto MIR ha presentato l’uscita della “Linee guida per la standardizzazione dei procedimenti di bonifica/messa in sicurezza delle relativi alle discariche e ai siti di abbandono dei rifiuti”, documento d’indirizzo destinato alle amministrazioni locali e agli Enti preposti al rilascio delle autorizzazioni in materia di gestione di discariche.

Linee guida per la standardizzazione dei procedimenti di messa in sicurezza/bonifica relativi alle discariche e ai siti di abbandono dei rifiuti

La Linea L6 ha curato la redazione e l’emanazione della “Linee guida per la standardizzazione dei procedimenti di messa in sicurezza/bonifica relativi alle discariche e ai siti di abbandono dei rifiuti”, divulgate alle amministrazioni locali e agli Enti preposti al rilascio della autorizzazioni in materia di discariche.

Progetto Mettiamoci in RIGA - Linea L6

La Linea d’intervento L6 è stata invitata ad intervenire al Workshop "SiCon 2021 - SITI CONTAMINATI. Esperienze negli interventi di risanamento", organizzato dalle Università degli Studi di Brescia, di Catania e Sapienza di Roma, che si svolgerà dall’11 al 13 febbraio 2021 in modalità online.

Sopralluogo Regione Calabria

La UTS della Linea d’intervento L6 si è recata in Calabria per un sopralluogo in alcuni siti di discarica abusiva - località Riaci nel comune di Ricadi (VV), località Carrà nel comune di Acquaro (VV), località Aria nel Comune di Sellia (CZ) – e una Riunione presso il Dipartimento Ambiente e Territorio della Regione Calabria per l’acquisizione di informazioni sullo stato di attuazione della procedura di regolarizzazione ai fini della richiesta di espunzione delle discariche abusive dall’elenco di cui alla procedura d’infrazione CE, sui finanziamenti adottati dalla Regione e sulle azioni straordinarie adottate per i casi di abbandono incontrollato, sulla ricognizione di ARPACal sui siti di discarica abusiva e oggetto di abbandono incontrollato.